domenica, Agosto 18, 2019

Omicidio Improta: un’esecuzione a colpi di fucile

Gli inquirenti ritengono di avere ricomposto il complesso e articolato puzzle investigativo relativo all'omicidio di Valentino Improta, il 26enne di Montesarchio, ritrovato carbonizzato all'interno di un'auto in località Cepino, sul Monte Taburno, nel territorio comunale di Tocco...

Morte della piccola Maria, disposta la riesumazione

Sarà riesumato e sottoposto ad un nuovo esame autoptico il corpicino di Maria Ungureanu, la ragazzina di quasi 10 anni, ritrovata cadavere, nel giugno del 2016, senza vita a bordo di una piscina di un complesso residenziale...

Furto di rame alla stazione, un arresto

Nel quadro dell’intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio predisposti dal Questore di Benevento Luigi Bonagura in relazione ad alcuni furti di rame avvenuti negli ultimi periodi sulla tratta ferroviaria Benevento-Caserta, agenti della Polizia di...

Trattore killer, muore il padre del parroco

Nuova tragedia nei campi. Ancora una volta un mezzo agricolo fonte di un incidente mortale durante lo svolgimento dell’attività agricole. Vittima del sinistro Pasquale Ciervo, 70enne di Sant’Agata de’ Goti. L’uomo ha perso la vita lunedì sera,...

Tenta di bruciare l’auto di un agente: va ai domiciliari

Arrestati dagli agenti della Squadra Mobile due ragazzi dell'hinterland accusati di spaccio di droga in concorso tra loro e con altri quattro indagati denunciati in stato di libertà. Gli agenti hanno attuato nei mesi scorsi una lunga attività di...

Clan emergente smantellato dai Carabinieri

Un pericoloso raccordo criminale attivo tra le province di Caserta e Benevento: l’organizzazione di stampo camorristico smantellata ieri dai carabinieri della compagnia di Maddaloni con la cooperazione di militari della Guardia di finanza del comando provinciale di Benevento, grazie...

Rapina in valle Caudina, arrivano le assoluzioni

Sono stati assolti per cinque capi di accusa relativi ad altrettante rapine commesse in valle Caudina tra il 2007 e il 2008 il 50enne Pietro Cioffi e il 45enne Lorenzo Ceglia, entrambi di Rotondi. La sentenza di...

Duplice omicidio di Durazzano, arrivano i Ris

I Carabinieri del Ris giungeranno a Durazzano il 27 maggio. Il reparto speciale dell'Arma giungerà nel Centro della provincia sannita per condurre approfondimenti collegati alla indagine relativa al duplice omicidio di Mario Morgillo e di Andrea Romano.

Cromo, si blocca l’area industriale: aziende costrette a fermare il ciclo produttivo

Sviluppo rilevante nella vicenda relativa alla presenza di cromo nel pozzo della Leonardo elicotteri. Il presidente dell'Asi, Luigi Barone ha ordinato la chiusura del depuratore di ponte Valentino a scopo precauzionale. La conseguenza è che le aziende...

Beccato a spacciare in casa, arrestato trentacinquenne

E' accusato di avere ceduto una dose di cocaina ed una di hashish, un presunto pusher arrestato in nottata dalla Squadra Mobile di Benevento, nella zona del Rione Libertà. Il giovane spacciatore - Roberto Fallarino - è...

Duplice omicidio di Durazzano, lunedì le autopsie

Una comunità che fatica ancora a spogliarsi della non certo gradita attenzione mediatica piovutale addosso. Durazzano si rimette in moto all'indomani del tragico evento di “nera” che, sebbene maturato in un ambito strettamente privato e non di...

Sant’Agata de’ Goti – Incidente di Capodanno, svolta nelle indagini

Un uomo appartenente alle Forze dell'ordine figurerebbe tra i principali indiziati dell'incidente che ha causato, la notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio, il gravissimo ferimento della 37enne Antonella Tuosto. Questo il colpo di scena...

Festa in piazza, donna ferita da ordigno

Le ore 1:40 della notte tra il 31 dicembre ed il 1 gennaio. In piazza Trieste a Sant'Agata de' Goti ci sono circa 250-300 persone che stanno salutando, tra balli e musica, il nuovo anno. Molti sono...

Colpi di fucile contro una sala scommesse

Sparatoria nella notte a colpi di fucile contro la saracinesca di un centro scommesse (Planet Win 365) nel viale Principe di Napoli, nel popoloso rione Ferrovia. Sul lamierato pesante, a costituire la saracinesca, rinvenuti e ben visibili,...

La frana della vergogna

Il fango è colato all'improvviso, nonostante non vi fosse stata pioggia, arrivando a lambire pericolosamente la strada, fermandosi a pochi centimetri dai newjersey; e così dopo essere stati per mesi con le mani in mano si è dovuto procedere...

Produceva marijuana in casa, arrestato

Aveva organizzato una sofisticata serra per coltivare marijuana, nella zona del Rione Libertà il pusher-coltivatore, arrestato dagli agenti uomini della Squadra Mobile (diretta dal vicequestore Emanuele Fattori) e della Squadra Volanti di Benevento (diretta dal commissario capo...