Nuova aggressione a Capodimonte: “Il carcere è una bolgia infernale”

817

“Ancora disordini presso la Casa circondariale di Benevento dove si è consumata, verso le 16 del 4 dicembre, l’ennesima aggressione ai danni del personale di Polizia penitenziaria: 10 giorni di prognosi è il bollettino di questa volta. L’aggressore è un detenuto con evidenti problemi psichici ma non assoggettato al regime del ricovero nella sezione dedicata”. E’ la nuova denuncia pubblica delle sigle sindacali Osapp, Cgil, Sinappe, Uspp e Uilpa con una nota unitaria dalle stesse intitolata in modo esemplificativo “Casa circondariale di Benevento, una bolgia infernale”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia