“Nessuno tocchi gli educatori” è il grido della piazza stracolma dopo l’aggressione a un’insegnante

543

In tanti hanno partecipato al sit-in ‘Siamo tutti Lina’ promosso in segno di solidarietà per la docente aggredita da una mamma presso la scuola primaria ‘San Filippo Neri’: una vicenda che ha profondamente colpito le coscienze e sollecitato un moto di solidarietà unanime nei confronti dell’insegnante. In tanti sono scesi in strada: non solo i sindacalisti, le docenti e i genitori della comunità scolastica di San Filippo Neri, ma hanno partecipato anche tanti cittadini in segno di solidarietà. A esternare affetto per la docente e riprovazione per un episodio grave il primo cittadino Clemente Mastella, la senatrice Alessandra Lonardo, l’assessore Rossella Del Prete e l’assessore Anna Orlando.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia