Maltempo dicembre, sì allo stato d’emergenza: in arrivo fondi sul dissesto idrogeologico

0
325

Ha toccato anche Benevento il tour campano del capo della Protezione Civile nazionale, Angelo Borrelli, svolto per verificare nei diversi territori regionali gli effetti e i danni dell’ondata di maltempo tra il 21 e il 22 dicembre 2019, che ha devastato campi coltivati, danneggiato abitazioni e creato veri e propri disastri in alcuni siti, tra sprofondamenti nelle zone interne e mareggiate sulle costiere. Ha partecipato ieri mattina al tavolo tecnico sul dissesto idrogeologico nel beneventano: un summit tenutosi presso l’Ufficio Territoriale di Governo, alla presenza del vicepresidente della Regione Campania e assessore all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola; di Italo Giulivo, direttore della Protezione Civile regionale; naturalmente del ‘padrone di casa’ il Prefetto di Benevento, Francesco Antonio Cappetta; del sindaco di Benevento Clemente Mastella; del presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria; e dei docenti universitari, tra cui il professore Francesco Maria Guadagno, geologo, profondo conoscitore della situazione di dissesto idrogeologico in provincia di Benevento, autore di diversi studi e pubblicazioni a partire da una carta sul rischio idrogeologico e le frane.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia