Montesarchio – Lite tra vicini si conclude con un accoltellamento

0
490

Sfiorata la tragedia a Montesarchio nel corso di una lite degenerata nell’accoltellamento di uno dei due contendenti, due vicini di casa. La vittima è stata colpita all’addome con un coltello da macellaio, lungo quindici centimetri, da parte di un sessantacinquenne. Il tutto per un contrasto scaturito da futili motivi. Sul posto sono accorsi, a seguito di segnalazione alla centrale operativa, i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Montesarchio, comandata dal maggiore Leonardo Madaro.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia