Regionali, “sì alle primarie per scegliere l’anti-De Luca”

0
169

Il consigliere regionale casertano Giampiero Zinzi è il coordinatore regionale in pectore di ‘Cambiamo’, il movimento di centrodestra fondato da Giovanni Toti.

Come si organizzerà il movimento in Campania? E qual è lo scenario per il Sannio?
“Lo dice il nostro nome ‘Cambiamo’! Chi si aspetta i soliti schemi e le logiche da vecchia politica resterà deluso. Con Giovanni Toti ed altri amici stavamo ragionando da tempo sulla necessità di dare nuovamente rappresentanza ad un elettorato moderato di centrodestra che è rimasto a lungo senza punti di riferimento. Il movimento a breve si strutturerà sui territori, certo le ultime vicende ci hanno imposto un’accelerazione ma non ci siamo fatti trovare impreparati. In Campania ho riscontrato entusiamo e voglia di fare. Tanti Sindaci ed amministratori, ma soprattutto tanti giovani, ci hanno già contatto attraverso i canali social del movimento per intraprendere un cammino insieme. A Benevento, come nelle altre province, stanno già nascendo i circoli e vi assicuro che ci saranno delle belle sorprese. Qui chi ha passione per la politica potrà finalmente dare il proprio contributo liberamente».

L’intervista completa su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia