Il Benevento è la squadra più sprecona del campionato: ora serve concretezza

0
550

La sostanza proprio non cambia: il Benevento è ancora fermo al palo, senza punti, senza vittorie e con il serbatoio dell’entusiasmo che ora rischia seriamente di svuotarsi. Il campo, al momento, ha detto questo: la truppa di Baroni è ultima in classifica dopo le prime tre partite di campionato e, nonostante abbia sempre offerto prestazioni importanti anche contro avversari di altra caratura, non è ancora riuscita a portare a casa lo straccio di un punto. E il campo non bluffa, fa sempre emergere valori e gerarchie. È il caso allora di capire il perché di questa situazione, di provare a spiegare i motivi di una partenza con il freno a mano tirato. Analizzando dati e statistiche dei primi 270 minuti della stagione, non si può far altro che imputare alla sterilità offensiva, oltre che a qualche distrazione individuale, la causa principale di questa falsa partenza.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia