Pd, correntone punta su Stefano Bonaccini: colloquio con il segretario provinciale Cacciano

442

È aperto ufficialmente il lungo Congresso ‘costituente’ del PD per una rigenerazione identitaria del partito. Che ne pensa del percorso delineato e come si svilupperà nel Sannio? Si celebrerà anche il congresso provinciale?
“Veniamo da una cocente sconfitta purtroppo facilitata da scelte incomprensibili della Dirigenza Nazionale. Per la prima volta dal 2º dopoguerra le Destre sono al potere potendo anche contare su ampie maggioranze parlamentari. Avremmo potuto evitare che ciò accadesse, non lo abbiamo fatto. Pertanto, urge un repentino cambio della Leadership con profili autorevoli e non compromessi con il recente fallimento elettorale né con il ‘governismo’ degli ultimi anni”.

L’intervista completa su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia