Vendeva droga invece della carne, arrestato macellaio della città. La Mobile ha scoperto 500 grammi tra hashish e marijuana

955

Droga nei pressi del banco macelleria, quanto emerso in un market del Rione Libertà, in un’operazione che ha messo nei guai l’addetto del reparto, il 51enne Enzo Viola accusato di detenzione a fine spaccio (a difenderlo l’avvocato Gerardo Giorgione). Gli agenti della Squadra Mobile ad esito di un intervento operativo che ha lasciato di stucco i colleghi del macellaio e i clienti hanno ritenuto di potere addebitare al macellaio il possesso della droga rinvenuta.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia