‘Villa Margherita’, peggiorano le condizioni di cinque degenti: trasferiti al ‘San Pio’

3262

In 53 tra pazienti e operatori sono rimasti infetti da Covid-19 nel più grave e rilevante focolaio contagio di Sars-Cov-2 nel territorio sannita, nel centro di riabilitazione ‘Villa Margherita’ dove tuttora restano molti pazienti in cura. Ieri mattina si è reso necessario per l’insorgere di acuzie il trasferimento di cinque pazienti al nosocomio ‘San Pio’.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia