Carcere minorile di Airola, caso sospetto tra gli agenti

4324

Vi è significativa preoccupazione anche ad Airola ed, in modo particolare, presso l’Istituto penitenziario minorile. Secondo informazioni che trapelano dalla struttura, infatti, vi sarebbe un caso sospetto di Coronavirus tra gli agenti della Polizia penitenziaria in servizio presso la struttura di corso Montella. Si tratterebbe, nel dettaglio, di un uomo residente in un altro paese e che è già stato sottoposto all’esame del tampone faringeo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia