A Cusano partono i test del sangue: “Tra i primi 25 monitoraggi, trovato un caso positivo asintomatico: è stato segnalato all’Asl”

3135

Il sindaco di Cusano Mutri lo aveva annunciato la scorsa settimana, in totale disaccordo con la gestione dei test attraverso i tamponi faringei che lascia senza risposte anche tante persone con chiari sintomi da Covid-19: «Non aspetteremo oltre, i test li faremo noi». Impegno mantenuto: ieri, a spese del Comune, è stato avviato un monitoraggio dello stato di salute della popolazione attraverso test sierologici: analisi del sangue per rilevare la presenza di anticorpi che attestano la presenza dell’infezione. Le verifiche hanno già dato i primi riscontri.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia