Nadia Di Cerbo interviene sulla riapertura dell’ospedale di Cerreto: “Quarantena politica per chi vuole speculare”

906

Sulla riapertura dell’ospedale cerretese interviene il capogruppo di opposizione Nadia Di Cerbo che prima di tutto vuole fare delle osservazioni in merito ai tanti commenti comparsi sui social. “Voglio rivolgermi soprattutto a quelli che hanno ipotizzato la struttura come polo indispensabile per l’assistenza dei malati colpiti dal Covid-19, quale spiraglio per fronteggiare alle sofferenze delle strutture ospedaliere campane, che potrebbero collassare qualora la pandemia raggiunga dimensioni ingestibili. Basta questo per capire che la notizia sia stata strumentalizzata con protagonismo, speculando politicamente, con personalismi, ma soprattutto tergiversando, giocando con le parole e distogliendo l’attenzione dei cittadini da questa pandemia senza dare la dovuta attenzione a tutte le misure di prevenzione della comunità che rischia di incorrere anche in difficoltà economiche, dovute alla stretta dello Stato con le ultime disposizioni normative emanate per arginare il contagio”, riferisce la Di Cerbo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia