Paduli, cittadino ucraino muore al ‘San Pio’ per polmonite: primo tampone negativo, attesa per l’esito del secondo

1693

Ieri pomeriggio il sindaco di Paduli Mimmo Vessichelli ha utilizzato la pagina social del Comune per fare il punto sulla situazione in paese, evidenziando in particolare un decesso legato a un sospetto caso di Covid19: “Mi è stato appena comunicato”, il messaggio diramato intorno alle 18.45, “il decesso presso l’ospedale ‘San Pio’ di Benevento del signor Skoryk Vitaliy, nato in Ucraina e residente a Paduli, dove egli era ricoverato da diversi giorni per una polmonite”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia