L’impatto della quarantena, tra la rottura improvvisa con la vita di tutti i giorni e l’inevitabile riorganizzazione: i consigli della psicologa

931

Da qualche settimana la vita di noi tutti è davvero cambiata. In maniera inaspettata senza preavviso. L’arrivo del Covin-19 ha portato con sé un cambiamento radicale delle nostre giornate, dei nostri vissuti, delle nostre emozioni. Siamo disorientati. Assistiamo a un sempre crescente senso di precarietà emotiva. Vissuti emotivi tipici delle grandi catastrofi. Ci ritroviamo a fare i conti con la paura. La paura dell’ignoto, di quello che percepiamo come il “pericolo invisibile”, una sorta di piccola bomba che potrebbe scoppiare in un qualsiasi momento.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia