Violano la zona rossa di Ariano per tornare in Svizzera, ma vengono fermati e denunciati a Buonalbergo

1047

Nonostante il dramma di tante vite perse, ormai anche nella nostra Campania, e nel nostro Sannio, in non pochi continuano a sottovalutare la pandemia da Covid-19 e avere comportamenti, prima ancora che illegali, irresponsabili. E’ il caso di due persone, originarie di Ariano Irpino, ma residenti in Svizzera, che hanno violato la ‘zona rossa’ della città dell’Alta Irpinia, dove è in atto un focolaio di contagio da Covid-19, imboccando la statale 90 bis. Sull’arteria in un tratto compreso nel territorio comunale di Buonalbergo i due sono stati fermati dai carabinieri del locale comando stazione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia