Zona protetta, cosa si può fare e cosa no: tutte le risposte alle nuove misure del Governo

639

Alla luce del nuovo decreto, per andare al lavoro cosa devo fare? È uguale se lavoro in provincia o fuori provincia?
I motivi di lavoro sono una delle condizioni che consentono lo spostamento. Il decreto non distingue gli spostamenti in base a limiti territoriali. E’ necessario sottoscrivere un’autocertificazione per giustificare il motivo dello spostamento (il cui modello è scaricabile dal sito del Viminale) da consegnare in caso di controllo alle forze dell’ordine.

Posso andare a fare la spesa dove voglio, quando voglio?
Sicuramente la spesa rientra nell’ipotesi della necessità prevista dal decreto. Ovviamente, se lo spirito del provvedimento è quello di ridurre gli spostamenti e i contatti sociali al minimo indispensabile, è opportuno evitare di uscire ogni qualvolta manchi qualcosa in casa. Un po’ di organizzazione, in questi casi, è necessaria.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia