Il calcio chiude per emergenza: campionati fermi almeno fino al 3 aprile

0
491

Il calcio chiude per virus fino al 3 aprile. La decisione era nell’aria e oggi sarà ufficializzata. Decisiva, in tal senso, è stata la mossa del Coni che, nel corso di una riunione straordinaria convocata per ieri pomeriggio, ha deciso lo stop a tutto lo sport italiano. “Il Coni all’unanimità ha stabilito che sono sospese tutte le attività sportive ad ogni livello fino al 3 aprile 2020”. Il calcio, dunque, si ferma qui. Se non dovessero esserci ulteriori slittamenti, le partite che il Benevento avrebbe dovuto giocare il 15 marzo contro la Cremonese e il 22 marzo contro l’Empoli saranno rinviate a fine campionato: se nel frattempo l’emergenza sarà rientrata, si riprenderà il 4 o il 5 aprile con il derby con la Juve Stabia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia