Ammessi allo stadio solo tesserati, addetti ai lavori e forze dell’ordine: niente interviste e conferenze stampa

909

Per le prossime gare di campionato, tutte le società di Serie B saranno tenute a osservare stringenti indicazioni organizzative. Ovviamente non saranno ammessi tifosi all’interno dello stadio né sarà possibile concedere accrediti. Potranno entrare gli arbitri, i calciatori, i componenti dello staff tecnico, medico e dirigenziale delle due squadre; gli operatori della squadra di produzione televisiva e i giornalisti delle emittenti titolari dei diritti di trasmissione live; un fotografo ufficiale e un social media manager per ogni società; gli operatori dell’informazione preventivamente autorizzati e nel numero massimo di 45 unità (messi nelle condizioni di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro); il personale tecnico con funzioni strettamente connesse all’organizzazione della gara, nel numero massimo complessivo di 75 unità.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia