Avvocati, tensione all’Ordine: surroghe ancora in freezer

0
473

E’ andata in fumo, ieri pomeriggio, la seduta del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati che avrebbe dovuto ratificare le surroghe, dopo che il Cnf ha dichiarato la decadenza di nove dei ventuno consiglieri per la regola che vieta il terzo mandato. Tra questi il presidente uscente Alberto Mazzeo (‘Iniziativa forense’) che intanto ha tentato la strada del ricorso in Cassazione per chiedere la sospensione (con una misura provvisoria inaudita altera parte) dell’efficacia della misura altrimenti lo costringerebbe a cedere il testimone.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia