La paura del virus manda al tappeto i negozi cinesi: “Chiusi per mancata clientela”

5121

“Chiuso per mancata clientela”. La scritta che campeggia sulla saracinesca abbassata di un negozio cinese all’incrocio tra via Zolli e viale dei Sanniti racconta bene l’attuale situazione psicologica della comunità locale, specchio fedele del resto del Paese. Al netto dei cortocircuiti tra Governo e Regioni e di una lettura del Coronavirus che non è univoca nemmeno tra i maggiori infettivologi, a San Giorgio del Sannio non ci sono casi di contagio. Tanti i lavoratori e le famiglie rientrati dal Nord, in particolare dalla Lombardia; inoltre, qualche caso di quarantena è scattato nel comprensorio e nella vicina Montefusco.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia