Sant’Agata de’ Goti, sold out mascherine e amuchina

1241

Non è la solita Sant’Agata de’ Goti quella che si è risvegliata lunedì mattina all’indomani del tremendo weekend-Coronavirus. Anche se il primo giorno lavorativo della settimana, nel contesto saticulano, è solitamente più soft rispetto agli altri – considerando come esso sia quello di chiusura delle attività commerciali – è parso evidente come la circolazione ed il movimento siano stati decisamente più tranquilli rispetto all’ordinario.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di domani – Acquista qui la tua copia