Mastella bis, M5S deposita mozione di sfiducia ma per ora le firme sono insufficienti

679

I Cinque Stelle depositano una mozione di sfiducia al Sindaco. Perchè approdi in Aula servono ben tredici firme, ma da quanto apprendiamo ieri ne figurava solo una, quella della consigliera pentastellata Mollica. Le speranze che approdi in Aula non appaiono elevate, anche perché l’iniziativa non è stata concordata con nessun altro gruppo di minoranza. Perlatro la stronca lo stesso presidente del Consiglio De Minico denunciandone l’anomalia sotto il profilo normativo e formale: “E’ una assoluta irritualità e anomalia, anche a termini di Tuel. La mozione va protocollata con le firme, non depositata senza le firme necessarie, perché in questo ultimo caso non ha nessuna validità legale, né il protocollo dell’Ente può essere deputato alla raccolta delle firme come fossero pani”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di domani – Acquista qui la tua copia