Caso Corona, il dipendente ‘scomodo’ verso il commercio

0
337

Dipendente ‘scomodo’, o almeno considerato tale dagli ambienti amministrativi vicini all’Esecutivo comunale in carica, oggi comincia un nuovo capitolo della saga, con risvolti giudiziari, che vede contrapposti Gabriele Corona ai piani alti di Palazzo Mosti. Spostato ai Vigili urbani, Corona ha vinto il round con l’amministrazione per tornare in un posto di maggiore rilievo a Palazzo Mosti. Ufficialmente oggi torna all’Urbanistica ma potrebbe prestissimo essere dislocato al settore commercio.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di domani – Acquista qui la tua copia