Paura coronavirus, scuole chiuse a Sant’Agata: preoccupa la presenza di un docente in servizio a Casalpusterlengo e degli studenti rientrati da una gita a Milano e Verona

0
987

A seguito della vicenda relativa alla presenza a Sant’Agata de’ Goti, nei giorni scorsi, di un giovane del luogo, di professione docente e titolare di un incarico presso una scuola di Castelpusterlengo – borgo compreso tra quelli che sono l’epicentro dell’epidemia da coronavirus –, e per motivi di carattere precauzionale, il sindaco di Sant’Agata de’ Goti Giovannina Piccoli ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado sul territorio comunale fino a giovedì. Il docente era rientrato nella giornata di giovedì in Lombardia dopo essere stato a Sant’Agata de’ Goti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di domani – Acquista qui la tua copia