Pietrelcina – Posta in ritardo da mesi, cittadini sul piede di guerra

0
702

Cittadini esasperati per la mancata consegna della posta in maniera regolare, situazione che si protrae da tempo e che ora è diventata paradossale e insostenibile. Da tre portalettere si è passati ad uno solo. “Davvero incredibile e vergognoso – dichiarano un gruppo di pietrelcinesi inviperiti per la mancata consegna di lettere, pacchi, cartoline, riviste e naturalmente fatture di ogni genere inerenti Enel, gas, acqua, telefono e quanto altro -. Non è possibile continuare in questo modo: la nostra cittadina, località turistica a vocazione religiosa, merita di essere servita a dovere e non a singhiozzo. Come è possibile che un solo portalettere debba provvedere ad una popolazione di oltre 3 mila abitanti?”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di domani – Acquista qui la tua copia