Inzaghi ammette: “Sì, questo Benevento sta sorprendendo anche me”

987

Il traguardo è lì a un passo e il Benevento non accenna a rallentare la propria corsa. Anzi, accelera la propria andatura, evidentemente perché ha l’obiettivo di tagliarlo il prima possibile. Non ci sono altre spiegazioni a un ruolino di marcia impressionante di una squadra che è capace di ottenere il massimo anche quando non ce ne sarebbe bisogno. La prestazione autoritaria offerta sul campo della Virtus Entella è la prova evidente della mentalità di una squadra che ha in testa solo i tre punti e che va in campo sempre per vincere. Atteggiamento che ha sorpreso anche Pippo Inzaghi che magari si aspettava qualche difficoltà in più in questo girone di ritorno. Ma così non è stato, perché il Benevento ha ormai definitivamente preso il largo: «Ho detto che la seconda parte di campionato sarebbe stata più difficile, ma evidentemente mi sono sbagliato» queste le parole del tecnico giallorosso al termine della gara di Chiavari: «Nel girone di ritorno stiamo facendo addirittura meglio rispetto all’andata che personalmente consideravo irripetibile».

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di domani – Acquista qui la tua copia