Inzaghi: “Vittoria dedicata a Imbriani, ora è una sfida contro noi stessi”

0
235

Quindicesimo risultato utile consecutivo, la vittoria ritrovata davanti al pubblico amico, un nuovo successo che lancia la Strega a un passo dal traguardo della Serie A. Il Benevento di Inzaghi non conosce ostacoli, non trema davanti a qualsiasi tipo di confronto, anche quello contro un’emergenza senza precedenti (ben nove assenti) e un avversario alla disperata ricerca di punti. La truppa giallorossa ignora le urgenze altrui, mette in campo la solita solidità fisica e mentale, accompagnata dall’attenzione ai dettagli e da un grande cuore a fare da collante, e si sbarazza anche del Pordenone. A fine partita, Inzaghi può solo esaltare l’ennesima prova di sostanza dei suoi ragazzi: “Sono molto contento – esordisce così il tecnico giallorosso in conferenza stampa – perché abbiamo battuto una squadra forte, che sta lottando per andare in Serie A, e lo abbiamo fatto nonostante le tante assenze”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia