Crisi demografica, il Sannio perde oltre duemila residenti

1009

Un primo bilancio pessimo quello dell’Istat sull’andamento demografico nel territorio sannita nel 2019: una prima contabilizzazione dei dati parla di 2.080 residenti in meno, dai 277.018 del 2018 ai 274.938 dello scorso anno (nei primi nove mesi). Male il saldo dei trasferimenti di residenza con la perdita per questo versante di 1.024 abitanti. Ancora peggio per il saldo naturale: il differenziale tra nascite e morti, con una perdita pari a 1.056 residenti in meno.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia