Mastella si dimette: senza ricuciture, si andrà al voto

0
400

Ieri prima dell’ora di pranzo Clemente Mastella ha consegnato le dimissioni da Sindaco di Benevento. Una lettera stringata in cui ha definito comunque le sue dimissioni come ‘irrevocabili’. Si tratta però di una formula. Il Sindaco sa bene che prima che si arrivi allo scioglimento del Consiglio comunale mancano venti giorni, in cui molti proveranno a mettere in campo trattative per evitare l’interruzione traumatica della consiliatura. Ad oggi però il voto anticipato resta lo scenario preminente. Mastella lavora ad una coalizione di centrodestra, ma finora gli eventuali alleati Lega e FdI non hanno mostrato entusiasmo rispetto alla candidatura. Sul tavolo delle Regionali, il Sindaco dimissionario porrà per sostenere Caldoro e la coalizione di centrodestra, l’unità anche sulla sua ricandidatura a Sindaco. E’ l’ipotesi principale a cui lavora.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia