Parco nazionale del Matese, critiche dalla Consulta

0
718

Dopo mesi di attesa, la Consulta del Matese boccia il lavoro fino ad ora svolta per istituire l’ente nazionale. “Incongruente e manchevole”, questi gli aggettivi utilizzati dalla Consulta del Matese per definire la proposta avanzata dalla Regione Molise in merito alla “perimetrazione del versante molisano del Parco Nazionale del Matese”, esprimendo, inoltre, preoccupazione per il temporeggiare dei vertici regionali della Campania in relazione al versante del Matese che “ricade sotto la sua giurisdizione”. Il Direttivo della Consulta, presieduta da Vincenzo D’Andrea, e le 73 associazioni che ne fanno parte, ribadiscono criteri e norme da far valere per la ‘perimetrazione’, la ‘zonizzazione’ e la ‘salvaguardia’ delle aree rientranti nel Parco nazionale del Matese.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia