Accrocca-Mattarella, feeling naturale: l’Arcivescovo strappa la promessa di un’audizione al Quirinale

0
276

“Non è facile, ma ci provo”. L’Arcivescovo di Benevento è riuscito, come dovere del Buon Pastore, a tendere la mano ad una donna sofferente e ad accontentarne un piccolo, grande desiderio: gridare il suo dolore allo Stato, venuto nella sua città nella massima espressione possibile. La vedova del negoziante investito mortalmente sull’Appia solo pochi giorni fa è riuscita a stringere la mano al Presidente che l’ha rincuorata e promesso aiuto. L’ha accompagnata dal Capo dello Stato, Felice Accrocca che pochi giorni prima aveva officiato il funerale del negoziante di bici di Montesarchio che ha lasciato una moglie e tre figli. Quello tra Accrocca e Mattarella si è rivelato un feeling naturale. Del resto da un canto il tratto cortese ed equilibrato, dall’altro l’amore viscerale per la cultura e la storia, accomunano i due personaggi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia