Palazzo Mosti, la proposta della maggioranza: “Anticipare il voto sul Bilancio”

0
289

Dimissioni e tutti a casa. La sfida di Mastella è lanciata soprattutto ai consiglieri comunali che da anni lo hanno logorato. Per ora il Sindaco è orientato a staccare la spina. Le decisioni definitive, come noto, sono attese solo dopo, però la visita di Mattarella il 28 gennaio. Il ‘tutti a casa’, la prospettiva di un ritorno al voto così inatteso spaventa molti e così in maggioranza c’è chi prova a persuadere il Sindaco sulla necessità di portare a termine il percorso fino alla naturale conclusione del 2021 ed evitare l’azzardo del voto anticipato peraltro con un esplosivo miscuglio con le regionali. Mai in realtà i due principali appuntamenti politici della politica locale – le regionali e le amministrative del capoluogo – si sono mescolate ed è una miscela che molti temono potrebbe totalmente sparigliare le carte.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia