Lettera a Volpe: “L’Asl riscatti il palazzo ex Inps”

0
331

Altrabenevento ha inviato ieri mattina una lettera al direttore generale della Asl di Benevento, al presidente e all’assessore alla Sanità della Regione Campania e al ministro della Salute in merito al mancato acquisto del grande palazzo ex Inps nel quale si potrebbero collocare gli uffici e i servizi sanitari oggi dislocati in sedi periferiche. “La Asl di Benevento – scrive l’associazione in una nota – aveva avviato agli inizi dello scorso anno una trattativa per acquistare l’edificio di 12.000 metri quadrati in via Calandra, al centro della città con ampio parcheggio che grazie a pochi lavori di manutenzione sarebbe diventato funzionale e comodo per gli utenti e per i dipendenti del servizio. Quella trattativa, però, è stata interrotta proprio dalla Asl e pertanto il proprietario del palazzo, la società Investire Sdg spa di Roma, lo ha venduto alla società Carbet srl di Pietradefusi (AV) per soli 2 milioni e 100 mila euro”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia