Benevento, Inzaghi indica la strada: “Voglio una squadra da battaglia”

0
308

Il primo posto e soprattutto un margine così ampio sulle dirette inseguitrici rischiano di essere i primi ostacoli da superare lungo la strada che porta a Venezia. Può sembrare paradossale, ma è così perché non è semplice pescare motivazioni, tenere sempre l’attenzione tarata sui massimi livelli, conservare il rigore tattico quando puoi goderti una classifica così scintillante. Inzaghi lo sa bene e, non a caso, nell’antivigilia della sfida del ‘Penzo’, lancia messaggi chiari ai suoi: «Voglio vedere un Benevento con maggiore personalità in trasferta: questa partita va affrontata come se fossimo all’ultimo posto. Serve l’atteggiamento giusto, perché senza di quello diventiamo una squadra normale».

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia