Un sannita in Albania spiega il dramma del terremoto: “Noi italiani abbandonati al nostro destino”

1441

Il dramma di Durazzo dalla prospettiva di un caudino. Luigi Amoriello sta bene, ma il sisma lo ha portato lontano dalla sua casa adottiva. Ma andiamo con ordine: l’Albania è stata scossa da un violento terremoto di magnitudo 6,5 con epicentro a Durazzo, che ha provocato 27 morti. Amoriello si trovava proprio nella città portuale di quasi 300.000 abitanti, al di là dell’Adriatico, per motivi di lavoro.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia