Sos cinghiali, via alla caccia di selezione

864

Via libera al programma di prelievo selettivo nelle aree ‘non vocate’ della Campania. La Giunta regionale, guidata dal presidente De Luca, ha accolto la richiesta che Coldiretti Campania aveva presentato agli inizi di agosto. Nella delibera si annotano l’elaborazione del Criuv – Centro regionale per l’igiene urbana veterinaria e il parere favorevole dall’Ispra – Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. “Nonostante il buon lavoro di analisi sulla gestione del cinghiale e sugli aspetti sanitari – così Coldiretti Campania – la specie continua ad essere un problema in molti territori della regione”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia