Palazzo Mosti, bocciato il referendum sull’acqua pubblica

1007

Questo referendum non s’ ha da fare. Parafrasando i bravi di manzoniana memoria, la segretaria generale Maria Cotugno mette una pietra tombale sulla possibilità, che era già remota per motivi politici, che venisse effettivamente indetto il referendum sull’acqua pubblica che era stato promosso dal comitato sannita Abc (Acqua bene comune). La commissione Affari istituzionali ha chiesto infatti un parere proprio al vertice burocratico del Comune e quel parere boccia la proposta referendaria, in maniera pressochè inappellabile.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia