Legionella nell’acqua, chiusa la piscina a Ceppaloni

902

Con l’ordinanza numero 13 il sindaco di Ceppaloni Ettore De Blasio ha stabilito la chiusura del ‘Green park’, l’imponente impianto sportivo di via Trocchia. E’ un caso delicato, già finito nella bufera politica, poiché alla base del provvedimento c’è l’accertamento della presenza di legionella. I pericolosi batteri sono emersi da alcuni approfondimenti dell’Arpac: il 10 ottobre il Servizio igiene e sanità pubblica Asl Bn 1 di Benevento ha comunicato i dati del laboratorio salernitano dell’agenzia regionale, frutto di analisi svolte dopo campionamenti eseguito presso la piscina coperta del Green park.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia