Nel Sannio diminuisce il numero di reati, ma è allarme estorsioni

685

Il Sannio ancora una volta sembra essere premiato dalle statistiche sul numero di denunce in rapporto alla popolazione classificandosi in fondo alla classifica regionale per l’indice di rischio generale e al terzultimo posto (posizione 104) per quella nazionale: quanto emerso nell’ultima eleborazione de Il Sole 24 ore su dati Istat. Ma i dati vanno soppesati bene e passando dagli indicatori generali a quelli specifici per determinate tipologie di attività criminale, quelle maggiormente legate all’azione dei clan di camorra, il discorso assume una piega inversa, con la situazione che addirittura si rovescia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia