Assegna supplenze al figlio, chiesto rinvio a giudizio per una dirigente scolastica sannita

1745

Nepotismo a scuola, aggravato dal mancato rispetto delle norme in materia di assunzioni. Nella bufera l’ex dirigente a Peschiera e Pioltello, Caterina Rossi. Secondo quanto riportato da La Martesana, la Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per la preside sannita che, da reggente, ha guidato il Comprensivo ‘Mattei-Di Vittorio’ nell’anno scolastico 2017-2018. Sarebbe accusata di truffa allo stato e falso ideologico per aver assegnato delle supplenze al figlio nonostante costui fosse interdetto dai pubblici uffici.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia