La denuncia: “Via Capasso Torre, degrado totale”

617

Il sindacalista Sunia, nonché attivista del Movimento Città Sostenibile, Giuseppe Falzarano denunziò pubblicamente una settimana fa il furto delle taghe dall’automobile della propria consorte, parcheggiata in strada, in via Capasso Torre, ribadendo nell’occasione “il degrado di una strada lasciata al buio, sporca, e di notte ricettacolo di pusher e consumatori di droga”. Falzarano interviene di nuovo stavolta per segnalare “la totale mancanza di attenzione anche dopo l’inquietante furto subito”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia