Coda: “Importante partire bene. Il rinnovo? A giorni ci incontreremo con la società”

731

Ricomincia dal gol Coda, dall’ingrediente che muove ogni giorno passato sul campo e dall’obiettivo ultimo di ogni attaccante. Sembrava difficile contro il Cittadella e contro un Paleari strepitoso, ancora una volta, nel negare al nove giallorosso e ai suoi compagni di reparto le gioie prima della valanga del “Vigorito”. Un poker di classe il suo: sigillo all’incrocio e Cittadella freddato dal suo colpo al volo, quasi un replay del tentativo di qualche minuto prima ma con esito decisamente opposto. Vince il Benevento e sorride il centravanti della Strega ai nostri microfoni nel dopo partita: “Era fondamentale partire bene. Il giusto atteggiamento si è visto sin dai primi minuti quando volevamo andare a prendere alto l’avversario e cercare di metterlo in difficoltà ed anche per questo siamo riusciti a svoltarla dalla nostra parte, portandoci in vantaggio”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia