Casalduni, stir presto riattivato e poi l’impianto compost

835

Lo stir di Casalduni sarà il sito strategico per completare il ciclo rifiuti nel Sannio. In questo modo non solo la provincia di Benevento potrà uscire dall’impasse dell’impiantistica assente, ma la stessa Samte e i suoi lavoratori potranno dormire sonni più tranquilli. Ieri l’assessore regionale all’ambiente Fulvio Bonavitacola è stato in trasferta nel Sannio. A settembre la piazzola della stir di Casalduni ospiterà tredicimila tonnellate di rifiuti: “Ma sarà semplicemente uno stoccaggio temporaneo, prima di Natale i rifiuti saranno rimossi e riportati ad Acerra dove il termovalorizzatore tornerà a funzionare dopo la sospensione”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia