Il Benevento all’esame Napoli: Inzaghi riabbraccia Ancelotti

727

Il primo vero collaudo del nuovo Benevento. Dopo la sgambata di giovedì contro i dilettanti del Pinzolo Valrendena, utile più che altro a riattivare la macchina, la Strega è attesa questo pomeriggio da una verifica sicuramente più severa, che forse arriva troppo presto, ma che resta un banco di prova parecchio stimolante. Oggi alle 17.30, i giallorossi andranno a far visita al Napoli nel ritiro di Dimaro, lì dove gli uomini di Ancelotti stanno preparando la prossima stagione, tra ambizioni rinnovate e sogni di gloria da soddisfare. Gli azzurri hanno iniziato la preparazione con un giorno d’anticipo rispetto ai ragazzi di Inzaghi e, quindi, anche loro non hanno ancora cominciato quel lavoro sulla brillantezza e sulla velocità che solitamente viene fatto nella fase conclusiva del ritiro estivo. Sia per il Benevento che per il Napoli il laboratorio si è appena aperto, il cartello lavori in corso esposto in bella mostra e, di conseguenza, non sarà questa la gara giusta per emettere giudizi definitivi, ma per ricavare le prime annotazioni sicuramente sì. Del resto, anche se dal trasferimento in Trentino sono trascorsi solo sei giorni, Maggio e compagni hanno iniziato a mettere qualche idea in testa, oltreché ad aggiungere benzina nei muscoli e ossigeno nei polmoni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia