Da Fondovalle Isclero a Via della Falanghina, la raccolta firme va avanti: intanto è stato ufficializzato il logo

0
609

Oggi il “Sannio Falaghina” sale in cattedra all’edizione 2019 del Vinitaly, ma anche nel beneventano che si sta giocando una partita importante, quella per ribattezzare il Fondovalle Isclero in “Via della Falaghina”.
Il progetto, nato sulla spinta propulsiva di Fiorenza Ceniccola, amministratrice della “Casa di Bacco” di Guardia Sanframondi, viaggia spedito dopo che la stessa senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo, si è impegnata in prima persona per portarlo nelle sedi istituzionali.
A supporto di questo iter, intanto, la Ceniccola ha lanciato il progetto della petizione popolare. Le firme saranno inviate sia ai Prefetti di Benevento e Caserta che all’Anas.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia