Grande Guerra, a San Marco l’omaggio ai Caduti

811

Si è tenuta ieri a San Marco dei Cavoti la cerimonia di commemorazione del centenario della Grande Guerra, promossa dal Comune e dall’Associazione nazionale combattenti e reduci. Da piazza Risorgimento il corteo ha raggiunto il monumento ai Caduti di piazza Rimembranza dove è stata deposta una corona. Quindi, il disvelamento della lapide per ricordare chi ha perso la vita sul campo di battaglia. “Ricordo che San Marco ha donato alla causa della Grande Guerra 78 vite umane”, ha ricordato il sindaco Rossi: “La più giovane aveva 18 anni (e ne sono morti 4 di quell’età), il più anziano ne aveva solo 37, i loro nomi sono ricordati tutti qui, negli alberi della memoria, presenti nel nostro Parco grazie al progetto che la scuola da 5 anni sta portando avanti”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia