Sant’Angelo a Cupolo – Impianti sportivi, il Regolamento convince

0
366

La scorsa seduta di Consiglio comunale sarà ricordata, positivamente, per l’approvazione all’unanimità del Regolamento sulla gestione degli impianti sportivi comunali. Possiamo dire che ad accelerarne l’adozione è stata sicuramente la ‘vicenda bocciodromo’, che ha acceso il dibattito cittadino nei mesi scorsi. Ricordiamo che la struttura di Pastene, concessa in uso bonariamente alla locale società sportiva nel marzo 2016, fu attenzionata dal gruppo di opposizione LiberaMente, che evidenziò una certa superficialità sulle modalità di affidamento in gestione, nonché perplessità sull’esistenza dei requisiti di agibilità della stessa. Un Consiglio ad adunanza aperta e varie missive, più o meno ufficiali da parte del sindaco D’Orta, non chiarirono del tutto i dubbi di chi chiedeva di regolamentare l’affidamento in gestione, non solo del bocciodromo ma di tutte le strutture pubbliche, oltre a fornire le necessarie garanzie di sicurezza ai fruitori degli impianti. Con un mese di anticipo rispetto a quanto promesso, l’amministrazione comunale ha portato in aula il tanto atteso Regolamento, che dovrebbe finalmente mettere ordine in materia e dare il via ad una corretta gestione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia