L’allenatore dello Sporting Limatola aggredito dopo la partita

0
931

Quanto accaduto sabato pomeriggio a Pozzuoli tutto è stato tranne che calcio. Non è sport. Dal Pala Trincone di Monteruscello, che ospitava la gara tra la locale ‘Pozzuoli Futsal Flegrea’ e la compagine sannita dello ‘Sporting Futsal Limatola’, l’allenatore della compagine sannita è tornato pieno di contusioni e graffi. “Dovremmo scrivere di una vittoria, ancora una. Siamo costretti a raccontare una ‘sconfitta’, l’ennesima di questo sport. Sabato si è consumato uno spettacolo indegno per un Paese civile, culminato con la vile aggressione al nostro allenatore, Luciano Miele”, il messaggio dello Sporting Limatola.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi