Pago Veiano – Accordo con Gesesa, cresce il dibattito

732

A Pago Veiano le ultime novità inerenti il tema molto sentito della gestione dell’acqua e le ultime dichiarazioni del sindaco De Ieso hanno alimentato un dibattito già ricco di istanze. Il primo cittadino la scorsa settimana ha dichiarato di avere cominciato a tessere rapporti per l’affidamento della gestione idrica Gesesa, a discapito del longevo e, a suo dire fallimentare, rapporto con Alto Calore.
Di fronte alla posizione del sindaco il gruppo d’opposizione Comunità In Movimento ha da subito rivendicato, e in più occasioni, l’origine di questa nuova soluzione che i consiglieri di minoranza avrebbero proposto già alcuni anni fa, senza raccogliere il consenso degli amministratori. Spiega Giovanni Carpinone, capogruppo dell’opposizione che “circa due anni fa abbiamo chiesto in maniera collaborativa di prendere in considerazione altri gestori per risolvere l’annosa questione idrica, invitando l’amministrazione a chiedere uno studio di fattibilità alla società Gesesa”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia